Ultima modifica: 7 Settembre 2022

Liceo serale

Per iscriversi ai corsi serali per adulti (a.s. 2022/23) compila il seguente modulo di iscrizione:

MODULO DI ISCRIZIONE

Qui il modulo di iscrizione in PDF.

Il pagamento delle tasse e dei contributi scolastici, DOVRA’ ESSERE EFFETTUATO OBBLIGATORIAMENTE  tramite la piattaforma PAGO IN RETE. Qui le informazioni:
QUOTE DI ISCRIZIONE

CLASSI 1^ – 2^ e 3^
€ 100,00 contributo scolastico di cui:
– € 15,00 obbligatori per assicurazione-pagella;
– € 85,00 erogazione liberale per contributo acquisto materiali per esercitazioni didattiche e servizi per ampliamento dell’offerta culturale e formativa.

CLASSI 4^
€ 21.17 tassa erariale
€ 100,00 contributo scolastico di cui:
– € 15,00 obbligatori per assicurazione-pagella;
– € 85,00 erogazione liberale per contributo acquisto materiali per esercitazioni didattiche e servizi per ampliamento dell’offerta culturale e formativa
CLASSI 5^
€ 15,13 tassa erariale
€ 100,00 contributo scolastico di cui:
– € 15,00 obbligatori per assicurazione-pagella;
– € 85,00 erogazione liberale per contributo acquisto materiali per esercitazioni didattiche e servizi per ampliamento dell’offerta culturale e formativa
La tassa erariale dovrà essere saldata entro il 31 Agosto in un’unica soluzione mentre l’erogazione liberale, può essere effettuata con uno o più versamenti di cui il primo entro il 31 agosto.
In entrambi i casi il pagamento dovrà essere eseguito direttamente sul sito del Ministero dell’Istruzione attraverso la nuova Piattaforma Pago In Rete seguendo le indicazioni riportate:
1. attraverso il seguente link: https://liceoartisticorussoli.edu.it/pago-in-rete-2/
2. e cliccando su e seguendo le istruzioni riportate
Qui il collegamento alla pagina relativa agli esami di integrazione/idoneità per il Liceo serale.

Per informazioni prendere contatti con la segreteria della scuola.



Visualizza immagine di origine

PROGRAMMI PER LO STUDIO INDIVIDUALE

CORSO SERALE


FAQ

Perché iscriversi al Liceo Artistico “Russoli” Serale (corso per adulti)?

Perché hai interrotto la scuola e stai cercando nuovi stimoli, perché vuoi rimetterti in gioco, perché hai bisogno del titolo di studio, perché hai sempre desiderato fare una scuola d’Arte, perché hai già un diploma/una laurea ma vorresti seguire un corso d’Arte di alto profilo, perché vuoi continuare gli studi all’università…

Cos’è il corso per adulti (e cosa non è)?

Il corso per adulti è:

  • una struttura statale con accordi territoriali di rete con il CPIA1 di Pisa,
  • un luogo di lavoro e di studio al servizio degli adulti e giovani adulti, anche lavoratori che con impegno vogliono studiare.

Il corso per adulti non è:

  • una “scuola di “recupero anni” nella quale venga garantito a prescindere il successo scolastico (anche se il percorso di studi è più breve del corso diurno)
  • non è un corso ludico in cui gli studenti scelgono a piacimento cosa fare, ma è un serio corso di studi in cui ci si affida alla competenza ed esperienza dei docenti.

Chi può iscriversi?

Al corso serale possono iscriversi gli adulti, anche stranieri, che siano in possesso del titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione, nonché coloro che abbiano compiuto il sedicesimo anno d’età, che siano in possesso del titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione e che dimostrino, per documentati motivi, di non poter frequentare i corrispondenti corsi diurni.

Quali sono gli indirizzi di studio?

In base al numero di iscritti e alle direttive dell’Ufficio Scolastico Provinciale, i due possibili indirizzi sono:

  • Arti Figurative in cui si studia pittura (disegno e pittura dal vero su tavola e tela, acquerello, tempera, colori a olio ecc…) e scultura (foggiatura e formatura in argilla: bassorilievo, altorilievo, tuttotondo, tecniche e materiali della scultura ecc…). Dalla progettazione al laboratorio.
  • Grafica in cui si affrontano la progettazione di lettering, logotipi, impaginati vari (poster, locandine ecc…) e apprendimento dei sw professionali.

Le materie di base sono, per entrambi gli indirizzi, quelle tipicamente liceali (Letteratura Italiana, Storia e Filosofia, Matematica e Fisica, Lingua Inglese, Chimica); le discipline caratterizzanti il Liceo Artistico sono inoltre Storia dell’Arte e Disegno geometrico.

Quanto dura il corso?

Il corso completo dura quattro anni.

  • Il primo anno (istruzione per adulti di primo livello, secondo periodo) è organizzato dal CPIA (Centro per l’Istruzione degli Adulti) e si svolge presso le scuole Fibonacci. Questo primo anno corrisponde al primo biennio delle superiori e permette l’accesso diretto al Liceo Artistico serale poiché vengono svolte delle Unità di Apprendimento specifiche per il corso d’Arte.
  • Due anni al Liceo Artistico “Russoli” (istruzione per adulti di secondo livello, secondo periodo) in via San Frediano nell’indirizzo specifico scelto (Grafica o Arti Figurative) che corrispondono al terzo e quarto anno delle superiori.
  • L’ultimo anno al Liceo Artistico “Russoli” finalizzato al diploma in Liceale ad indirizzo Artistico (istruzione per adulti di secondo livello, terzo periodo didattico).

Quale è l’orario e quale è la sede?

Il corso serale si svolge nella sede di Pisa, edificio B, via San Frediano 11, dal lunedì al venerdì compreso dalle 18:00 alle 22:20. I corsi del primo livello, secondo periodo della sede presso le Fibonacci di via Lalli si svolgono in altro orario (si prega di prendere contatto con tale scuola per ulteriori informazioni).

Quando sono aperte le iscrizioni?

Per l’anno scolastico. 2022/23 il termine di scadenza per le iscrizioni ai percorsi di istruzione degli adulti è fissato al 25 luglio 2022 e comunque non oltre il 31 ottobre 2022. È comunque possibile, in casi motivati e nei limiti dell’organico assegnato, accogliere le domande di iscrizione pervenute oltre il termine (Circolare ministeriale 18250 del 15 luglio 2022).

Come mi iscrivo?

  1. Compilare il modulo di iscrizione,
  2. pagare le tasse di iscrizione,
  3. contattare la segreteria per la presentazione della documentazione richiesta.

Posso iscrivermi anche online?

È possibile presentare domande anche da remoto. In questo caso dopo l’accoglimento della domanda, è necessario produrre la documentazione richiesta per il perfezionamento della stessa domanda prima dell’inizio della scuola e comunque non oltre il 15 novembre 2022.

Quali sono i costi?

Sono identici a quelli del diurno: tassa erariale e contributo scolastico. Per le quote si rinvia a www.miur.gov.it/tasse-scolastiche/contributo . Il pagamento dovrà essere eseguito direttamente sul sito del Ministero dell’Istruzione attraverso la nuova Piattaforma Pago In Rete seguendo le indicazioni riportate nel link: https://liceoartisticorussoli.edu.it/pago-in-rete-2/ .

A quale classe posso iscrivermi?

Dipende dal precedente percorso scolastico. Non è necessario sostenere esami integrativi o di idoneità (DM 12 marzo 2021). Nella fase accoglienza saranno valutati per ciascun alunno i crediti scolastici indispensabili per la costruzione del curriculum scolastico, per la successiva costruzione del Patto Formativo Individuale e per l’individuazione della classe di iscrizione. La commissione di valutazione potrà richiedere al candidato un colloquio/prove pratiche per accertare e verificare eventuali crediti derivanti da apprendimento informale e non formale e stabilirà quindi eventuali modalità di recupero in itinere da concordare con i professori delle discipline interessate.

  • Ho frequentato il biennio di scuola superiore senza avere superato la classe seconda, posso comunque iscrivermi in terza? Sì, per accedere al percorso di istruzione per adulti è sufficiente avere l’ammissione alla classe seconda.
  • Ho frequentato una scuola superiore diversa, interrompendo la frequenza, e non ho studiato alcune materie di indirizzo, cosa devo fare e come posso recuperare? Nella fase accoglienza saranno valutati i crediti scolastici e la commissione di valutazione stabilirà quindi eventuali modalità di recupero in itinere da concordare con i professori delle discipline interessate.
  • Ho interrotto l’ammissione al quinto anno in un’altra scuola posso accedere all’ultimo anno? Sì, recuperando le discipline di indirizzo non previste nel corso precedente.
  • Ho un’altra maturità, posso andare direttamente all’esame? No, nel secondo quadrimestre dell’ultimo anno è necessaria la valutazione in ogni materia per poter essere ammessi all’esame.

Che cosa è il Patto Formativo Individuale?

È il documento base per la formulazione del percorso di studio personalizzato. È un patto tra studente e scuola che permette la personalizzazione del percorso scolastico in base al riconoscimento dei crediti formativi (formali, informali, non formali) e anche in base alle esigenze personali e/o lavorative.

Sono uno studente straniero e nel mio paese ho conseguito un titolo di studio analogo, a quale classe posso iscrivermi?

Dipende dal livello di conoscenza della lingua italiana e dal tipo di titolo conseguito. Per potersi iscrivere al terzo anno è necessario possedere almeno un livello di conoscenza della lingua italiana A2.

Come è strutturata la didattica?

Per ogni disciplina vengono programmate delle Unità di Apprendimento. L’allievo passa al “periodo successivo” quando ha superato positivamente le verifiche per ognuna delle Unità.

In caso di insufficienze in alcune materie a giugno cosa devo fare?

Nel corso serale nelle classi non terminali non è prevista la sospensione del giudizio, ma è previsto un recupero in itinere dal con una prova di verifica finale.

Come si svolge l’esame di maturità?

L’esame di stato è lo stesso del corso ordinario diurno, si tiene di mattina, segue lo stesso calendario e la stessa struttura.

Sono un lavoratore, come posso conciliare scuola e lavoro?

Per l’accesso alla valutazione finale e al passaggio al periodo successivo è richiesta la frequenza di almeno il 70% del monte ore previsto. Nel Patto Formativo Individualizzato è prevista la possibilità di avere delle deroghe e ridurre la frequenza utilizzando anche la FAD (Formazione a distanza). Questa modalità è valida anche per gli altri casi di deroga all’obbligo di frequenza indicati dal collegio dei docenti.

Come si sviluppa la FAD?

Il nuovo sistema di istruzione degli adulti prevede che l’adulto possa fruire, a distanza, una parte del periodo didattico del percorso richiesto, in misura non superiore al 20% del monte ore complessivo del periodo didattico medesimo. Per fruizione a distanza si intende l’erogazione e la fruizione di unità di apprendimento (o parti di essa) mediante l’utilizzo delle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione, fermo restando che le verifiche riguardanti le valutazioni periodiche e finali sono svolte in presenza presso le istituzioni scolastiche La formazione a distanza ha come caratteristica fondamentale quella di superare i limiti posti dall’assenza di un luogo fisico come l’aula tradizionale, semplificando la partecipazione ai corsi da parte di studenti e permettendo loro il raggiungimento di conoscenze, competenze ed abilità, svincolata dal tempo, dallo spazio e dai luoghi di fruizione dell’apprendimento.

Sono uno studente con Bisogni Educativi Speciali (BES), posso usufruire di un Piano Didattico Personalizzato (PDP) o di un Piano Educativo Individualizzato (PEI)?

Sì, l’alunno con bisogni educativi speciali è accolto al serale con un piano personalizzato in base alla documentazione prodotta e viene contestualmente adottato un Patto Formativo Individualizzato, un PDP o un PEI.

Devo comprare tutti i libri di testo?

L’eventuale acquisto dei libri di testo sarà concordato con i singoli docenti.


INFORMAZIONI GENERALI

Il Corso Serale organizzato dal Liceo Artistico “Franco Russoli” è attivo dal settembre 2013.

Esso costituisce uno strumento per la formazione permanente degli adulti e/o per chi vuole completare un corso di studi avendo compiuto almeno 16 anni di età ed intende conseguire un diploma di Stato di Stato di Scuola Superiore.

Il corso si rivolge:

1 –     a tutti coloro che sono in possesso di Licenza Media e desiderano conseguire un diploma per fruire di maggiori opportunità nel mondo del lavoro;

2 –     ai lavoratori che necessitano di un approfondimento culturale e specialistico spendibile a livello di competenze professionali;

3 –    agli studenti che si trovano in condizione di abbandono scolastico o che, provenendo da percorsi formativi diversi di Scuola Media Superiore, vuole cambiare il proprio corso di studi;

4 –     alle persone provenienti da esperienze scolastiche svolte in paesi stranieri, che hanno necessità di vedere riconosciuta la propria carriera scolastica nel territorio italiano;

5 –    alle persone già in possesso di un titolo di studio di Media Superiore o di Laurea, che hanno l´esigenza di approfondire e specializzare le proprie conoscenze e capacità nel campo della creatività; in questo caso vengono attribuiti crediti relativi alle Discipline già seguite durante il proprio corso di studi, escludendo l’obbligo di frequentare insegnamenti già svolti.

In sostanza il percorso didattico del Corso Serale è funzionale alle esigenze di un´utenza molto ampia, costituita da lavoratori, da giovani immigrati, da studenti che escono da esperienze scolastiche interrotte e da persone che vogliono svolgere esperienze nel mondo dell’arte, del Disegno, della Scultura e della Grafica.

Il corso liceale serale è strutturato unicamente in un triennio, necessario per conseguire il Diploma di Istruzione Artistica che consente l’accesso a tutte le facoltà universitarie.

L’inizio del corso è fissata in settembre, in concomitanza con l´avvio dell´anno scolastico regionale e le iscrizioni sono aperte dal mese di marzo per concludersi il 15 ottobre

Il Corso Serale è caratterizzato da un diverso rapporto insegnante-studente attraverso un modello di scuola avanzato, volto alla condivisione delle conoscenze e dei saperi, alla realizzazione di percorsi individualizzati volti alche al rapporto con il mondo del lavoro.

E’ prevista una diversa strutturazione dell´orario scolastico, ridotto del 30% rispetto al diurno, con il possibile riconoscimento di crediti formativi (studi svolti in precedenza e/o particolari conoscenze maturate anche in ambito lavorativo che possono esentare dalla frequenza delle Discipline corrispondenti).

La frequenza dei Corsi è obbligatoria e prevede un massimo di assenze non giustificate (esclusi periodi di malattia o altro) di 42 giorni; naturalmente, per chi ha impegni di lavoro, la frequenza è subordinata agli orari liberi da tali impegni.

INDIRIZZI

Il diploma è equipollente a quello dei Corsi Ordinari che si svolgono al mattino e sono appetibili al fine dell’ingresso nel mondo del lavoro nell´ambito delle discipline artistiche o come grafico pubblicitario legato al mondo della comunicazione e della grafica digitale.

ARTI FIGURATIVE

L’indirizzo è finalizzato all’acquisizione di competenze grafico-pittoriche relative all’iter progettuale di base, inteso come studio della forma e del colore funzionale al design decorativo bi e tridimensionale, applicato allo studio delle svariate tipologie di decorazione, progettazione e realizzazione di ambienti, spazi all’aperto, arredo urbano, oggetti di design, pannelli decorativi, allestimenti espositivi e molto altro.

GRAFICA

L’indirizzo è finalizzato all’acquisizione di competenze del design di base, dell’iter progettuale per la realizzazione completa nei laboratori di artefatti comunicativi relativi a: grafica editoriale (libri e riviste), packaging, manifesti, comunicazione pubblicitaria, grafica artistica (litografia e xilografia), computer grafica, ritocco fotografico, tecniche di illustrazione.


ISCRIZIONI

Tutti i candidati adulti che vogliano rientrare nel sistema dell’istruzione e conseguire i titoli previsti dai percorsi istituzionali di istruzione degli adulti possono fare richiesta di valutazione e riconoscimento crediti presentando apposita domanda presso la segreteria. Un tutor accompagnerà il candidato nella fase di predisposizione di un dossier contenente la documentazione che la Commissione, nelle sue articolazioni, utilizzerà per il processo di attribuzione dei crediti. La Commissione, nelle sue articolazioni, potrà richiedere al candidato un colloquio/prove pratiche per accertare e verificare eventuali crediti derivanti da apprendimento informale e non formale.

 IL QUADRO ORARIO PER IL CORSO DI STUDI SERALE È COSÌ ARTICOLATO:

Grafica pubblicitaria
Materie 3° anno 4° anno 5° anno
Lingua e letteratura italiana 3 3 3
Lingua e cultura straniera 2 2 2
Storia e Filosofia 2 2 3
Matematica e Fisica 3 3 3
Chimica 3 1
Storia dell’Arte 2 2 2
Religione (facoltativo) 1 1 1
Tot. area di base 15 13 13
Laboratorio di Grafica 3 4 4
Discipline progettuali di Grafica 3 4 4
Discipline geometriche 2 1 2
Tot. area di indirizzo 8 9 10

Arti figurative
Materie 3° anno 4° anno 5° anno
Lingua e letteratura italiana 3 3 3
Lingua e cultura straniera 2 2 2
Storia e Filosofia 2 2 3
Matematica e Fisica 3 3 3
Chimica 3 1
Storia dell’Arte 2 2 2
Religione (facoltativo) 1 1 1
Tot. area di base 15 13 13
Laboratorio della figurazione: Discipline Pittoriche 1 2 2
Laboratorio della figurazione: Discipline Plastiche 1 2 2
Discipline progettuali – Discipline pittoriche 2 2 2
Discipline progettuali – Discipline plastiche 2 2 2
Discipline geometriche 2 1 2
Tot. area di indirizzo 8 9 10

Tutti i candidati adulti che vogliano rientrare nel sistema dell’istruzione e conseguire i titoli previsti dai percorsi istituzionali di istruzione degli adulti possono fare richiesta di valutazione e riconoscimento crediti presentando apposita domanda presso la segreteria. Un tutor accompagnerà il candidato nella fase di predisposizione di un dossier contenente la documentazione che la Commissione, nelle sue articolazioni, utilizzerà per il processo di attribuzione dei crediti. La Commissione, nelle sue articolazioni, potrà richiedere al candidato un colloquio/prove pratiche per accertare e verificare eventuali crediti derivanti da apprendimento informale e non formale.​


Link vai su