Ultima modifica: 26 Novembre 2020

JOB&Orienta

JOB&Orienta è l’evento di riferimento per la scuola, l’università, l’orientamento, la formazione e il lavoro.

L’obiettivo della fiera è essere il luogo d’incontro per il visitatore e il mondo del lavoro, della  scuola e della formazione, con informazioni ed eventi utili all’orientamento dei giovani.

In questo 2020 segnato dall’emergenza epidemiologica Covid-19, che non permette la consueta formula “in presenza” presso la Fiera di Verona, la manifestazione si reinventa con un’edizione totalmente digitale organizzata con appuntamenti in streaming.

Generazioni Connesse sarà presente, il 25 novembre,  con quattro incontri dedicati a dirigenti scolastici, docenti e studenti. Inoltre, il 26 novembre, si terrà  un webinar sulla Piattaforma ELISA, promosso dall’Università degli Studi di Firenze, sui fenomeni del bullismo e cyberbullismo.   

 

Appuntamento al 25 Novembre 2020 con:

“Chi sono Online? Rappresentazione di sé nel digitale e sistemi di aiuto” Organizzatore: SOS Telefono Azzurro Onlus

Dalle ore 14.15 alle ore 15.00

Abstract: Posts, Selfies, Storie, Directs, Reels… come mi racconto nella Rete?

L’adolescenza è quella fascia di età in cui sperimentano e definiscono varie rappresentazioni di sé. Attraverso il digitale, e in particolare i social network, ragazzi e ragazze hanno la possibilità di costruire varie rappresentazioni di sé, spesso anche molto lontane dalla realtà, a volte fino alla creazione di veri e propri fake.

Perdere il controllo o lasciarsi prendere la mano può essere semplice, soprattutto in una fase della vita caratterizzata da cambiamenti e sperimentazioni. È importare che ragazzi e ragazze conoscano bene le dinamiche di funzionamento degli ambienti digitali, ma anche le possibili evoluzioni non positive dei comportamenti che adottano in Rete. È altrettanto fondamentale che siano presenti sistemi di supporto e di aiuto all’interno della stessa Rete in modo che gli adolescenti possano farvi riferimento in caso di bisogno come nel caso del progetto di Generazioni Connesse e dei servizi di Helpline di Telefono Azzurro e di Hotline.

Target: Docenti e studenti

Iscriviti

“Linee guida per l’uso positivo delle tecnologie digitali e la prevenzione dei rischi nelle scuole”

Organizzatori: Save The Children e Cooperativa Sociale Edi

Dalle ore 15.15 alle ore 15:45

Abstract: La Cittadinanza Digitale si può declinare, secondo i suoi aspetti principali, come insieme di diritti che oggettivano il ruolo dei bambini e degli adolescenti come attori sociali a pieno titolo, portatori di interessi, istanze e bisogni propri che devono essere soddisfatti e promossi quando usano le tecnologie digitali. Parlare di un uso sicuro e positivo delle tecnologie digitali significa affermare un insieme di diritti che ogni utente ha quando accede o utilizza determinati strumenti e il cui rispetto rende l’utilizzo di questi ultimi un’esperienza positiva e sicura; come insieme di responsabilità: l’utilizzo delle tecnologie digitali e l’appartenenza ad una comunità di utenti chiama costantemente in causa il rispetto e la promozione dei propri e altrui diritti, dove è tuttavia importante ribadire la possibilità che il ragazzo o la ragazza ha di “ritirarsi” da certe responsabilità, quando queste vengano percepite come troppo complesse o poco gestibili; come identità: per i ragazzi e le ragazze, in particolar modo preadolescenti, questo desiderio di appartenenza è particolarmente sviluppato e non è limitato soltanto al proprio gruppo di pari. I bambini e gli adolescenti hanno l’abilità di legarsi e di identificarsi con gruppi e comunità sempre più ampie. Simboli, valori e norme sono un elemento importante di questa appartenenza e costruzione di identità e non vi è dubbio che le tecnologie digitali offrano canali, spazi e linguaggi in grado di facilitare e realizzare questo processo di partecipazione.

Target: Docenti

Iscriviti

“Le professioni nella proprietà intellettuale”

Organizzatore: MIBACT

Dalle ore 16:00 alle ore 16:30

 

Abstract: L’evento intende fornire una panoramica delle possibili professioni che offre il campo della proprietà intellettuale. Dopo una breve illustrazione delle diverse branche del diritto d’autore e del diritto industriale, si focalizzeranno le diverse possibili professionalità e competenze.

Target: Docenti e studenti

Iscriviti

“Cittadinanza digitale”

Organizzatori: SOS il Telefono Azzurro Onlus e Cooperativa Sociale E.D.I Onlus

Dalle ore 16:45 alle ore 17:15

Abstract: La Cittadinanza Digitale si può declinare, secondo i suoi aspetti principali, come insieme di diritti che oggettivano il ruolo dei bambini e degli adolescenti come attori sociali a pieno titolo, portatori di interessi, istanze e bisogni propri che devono essere soddisfatti e promossi quando usano le tecnologie digitali. Parlare di un uso sicuro e positivo delle tecnologie digitali è, in questo senso, affermare un insieme di diritti che ogni utente ha quando accede o utilizza determinati strumenti e il cui rispetto rende l’utilizzo di questi ultimi un’esperienza positiva e sicura; come insieme di responsabilità: l’utilizzo delle tecnologie digitali e l’appartenenza ad una comunità di utenti chiamata costantemente in causa il rispetto e la promozione dei propri e altrui diritti, dove è tuttavia importante ribadire la possibilità che il ragazzo o la ragazza ha di “ritirarsi” da certe responsabilità, quando queste vengano percepite come troppo complesse o poco gestibili; come identità: per i ragazzi e le ragazze, in particolar modo preadolescenti, questo desiderio di appartenenza è particolarmente sviluppato e non è limitato soltanto al proprio gruppo di pari. I bambini e gli adolescenti hanno l’abilità di legarsi e di identificarsi con gruppi e comunità sempre più ampie. Simboli, valori e norme sono un elemento importante di questa appartenenza e costruzione di identità e non vi è dubbio che le tecnologie digitali offrano canali, spazi e linguaggi in grado di facilitare e realizzare questo processo di partecipazione.

Target: Docenti e studenti

Iscriviti

Appuntamento al 26 Novembre 2020 con:

“Contrastare il bullismo e il cyberbullismo: le risorse di piattaforma ELISA”

Organizzatori: Università degli Studi di Firenze

Dalle ore 16:00 alle ore 17:00

Abstract: I fenomeni di bullismo e cyberbullismo sono più gravi e più preoccupanti nelle scuole superiori? Qual è il ruolo del docente referente in questo grado scolastico?  Come è possibile coinvolgere gli studenti e le studentesse in azioni di prevenzione?

Il seminario ci condurrà in un percorso di approfondimento sul bullismo e cyberbullismo e sui possibili interventi a partire dalle risorse messe a disposizione da Piattaforma Elisa (www.piattaformaelisa.it) per docenti, dirigenti, studenti e studentesse.

Il progetto Piattaforma ELISA (Formazione in e-learning degli Insegnanti sulle Strategie Antibullismo) prende avvio all’interno di un piano nazionale per la formazione dei docenti referenti per la prevenzione e il contrasto del bullismo e cyberbullismo, grazie alla collaborazione tra il Ministero dell’Istruzione e il Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia dell’Università di Firenze.  La Piattaforma ELISA ha l’obiettivo di dotare le scuole e gli insegnanti di strumenti, conoscenze e competenze psico-pedagogiche necessarie per una prevenzione efficace e per il contrasto del bullismo e del cyberbullismo.

Target: docenti

Iscriviti

Link vai su