Ultima modifica: 27 novembre 2018

Esame di Stato

Esami di Stato 2018/19

 

Le prime indicazioni operative per lo svolgimento dell’Esame di Stato 2018/19 si possono consultare nella nota MIUR (protocollo n. 3050) del 04-10-2018.

E’ possibile consultare inoltre la nota dell’Ufficio Scolastico Regionale (prot. n.18879), del 18-10-2018.

Con essa sono state trasmesse:

Esami di Stato del secondo ciclo di istruzione: D.M. 769 del 26 Novembre 2018

D.M. n.769 e nota prot. 19890 contenente i quadri di riferimento per la redazione e lo svolgimento delle prove scritte” e  le “Griglie di valutazione per l’attribuzione dei punteggi” per gli Esami di Stato del secondo ciclo di istruzione. Qui di seguito i quadri di riferimento relativi:

 

CANDIDATI INTERNI

La nota MIUR del 12 ottobre 2018 (si veda sopra) stabilisce modalità e termini di presentazione delle domande di partecipazione agli Esami di Stato da parte dei candidati interni ed esterni delle classi quinte per l’a.s. 18/19.
Il termine di presentazione della domanda, da inviare al Dirigente scolastico, per gli interni è fissato al 30 novembre 2018 corredata da ricevuta dei versamenti.
La prima prova scritta dell’Esame di Stato di scuola secondaria di secondo grado si svolgerà il giorno 19 giugno 2019 alle ore 08:30.
Si ricorda che il d.l. 91/2018 ha differito al 1 settembre 2019 l’entrata in vigore dei requisiti di accesso all’Esame di Stato per i candidati stabiliti nel d.lgs. 62/2017:
1. Partecipazione durante l’ultimo anno alle prove Invalsi
2. Svolgimento di attività di ASL
Si ricorda altresì che è ammesso all’Esame di Stato lo studente in possesso dei seguenti requisiti:
1. Votazione non inferiore a sei decimi in ciascuna disciplina o gruppo di discipline e un voto di comportamento
non inferiore a sei decimi
2. Frequenza, per gli studenti del diurno, per almeno tre quarti (866 h) del monte ore annuale personalizzato
(1155 h), fermo restando quanto previsto dall’Art. 14 c.7 d.P.R. n. 122/09
3. Frequenza, per il percorso di istruzione degli adulti di 2° livello, per almeno tre quarti del PSP indicato nel PFI (Patto formativo individuale), fermo restando quanto previsto dall’Art. 14 c. 7 d.P.R. n. 122/09.

Qui di seguito:
regolamento sulle assenze estratto dal PTOF 16-19
modulo di presentazione della domanda di partecipazione all’Esame di Stato
modulo di esonero tassa statale

Link vai su