Ultima modifica: 7 Marzo 2021

CIRCOLARE 143 DEL 6 MARZO 2021 – Prosecuzione didattica in presenza giornaliera della popolazione scolastica e al 50%

Alla luce dei riferimenti normativi contenuti nel DPCM 2 marzo 2021, nella nota MI n.343 del 4 marzo 2021 e della comunicazione del Presidente della Regione Toscana – nota USR n. 2871 del 6/03/2021  SI COMUNICANO le misure organizzative adottate dall’istituzione scolastica in base alle disposizioni attualmente vigenti.  

Dal 8 marzo 2021 PROSEGUE il regime misto di didattica digitale integrata (DDI)gli studenti continueranno a svolgere le lezioni a distanza (50%) e in presenza (50%) come percentuale giornaliera complessiva di studenti a scuola. Le classi seguiranno le attività in presenza e le attività a distanza (TUTTE in maniera sincronasecondo l’orario delle lezioni e la turnazione aggiornati con cadenza quindicinale e pubblicati sul SITO alla sezione “orario classi e docenti” al link: https://liceoartisticorussoli.edu.it/orario-classi-2/ dove saranno indicate le diverse modalità di somministrazione delle attività (presenza e a distanza sincrone). 

Sono confermate tutte le indicazioni organizzative contenute nella CIRCOLARE 89 DEL 4 GENNAIO 2021. 

Vista la fase di incertezza legata all’evoluzione epidemiologica, quanto riportato potrà subire variazioni o adattamenti in base ad eventuali cambiamenti normativi o indicazioni di carattere nazionale, regionale e locale.  

Per quanto non specificato, si fa riferimento al Piano Scolastico per la DDI. Lo schema orario potrà subire rettifiche in base a esigenze organizzative e/o di sicurezza, situazioni di quarantena, ecc. 

Si raccomanda di visitare frequentemente il SITO ufficiale, di controllare la posta elettronica e la sezione “Comunicazioni” del Registro Elettronico (RE). 

Alla luce dell’aggravamento della circolazione del virus nella fascia d’età scolare e della maggiore diffusione del contagio è indispensabile il rafforzamento delle misure di prevenzione, controllo e sorveglianza degli studenti sia nelle fasi dinamiche (entrata/uscita, spostamenti interni) che statiche in aula/laboratori/palestra, ecc.  

Tutte le attività dovranno svolgersi in condizioni di sicurezza; si richiamano pertanto i seguenti punti imprescindibili:  

  • Uso OBBLIGATORIO della mascherina, correttamente indossata, in tutti gli ambienti scolastici (interni e pertinenze) anche in situazione statica (sarà cura dei docenti sorvegliare sul rispetto delle norme nelle aule) da parte di tutti gli utenti; 
  • Uso OBBLIGATORIO della mascherina, della visiera leggera/occhiali dei dispositivi (DPI) previsti nei laboratori (sarà cura e responsabilità dei docenti sorvegliare sul rispetto delle norme di sicurezza nei laboratori) da parte dei docenti e degli studenti in condizioni dinamiche (condizioni/situazioni in cui non è possibile assicurare e mantenere la distanza minima di un metro); 
  • Areazione dei locali (ad es. breve areazione al cambio dell’ora, areazione durante l’intervallo); 
  • Frequente igiene delle mani, distanziamento in aula e nessun assembramento 
  • Rigoroso rispetto dello schema delle porte di ingresso/uscita assegnate in base all’aula/edificio, della segnaletica orizzontale; 
  • Rigoroso rispetto delle misure di distanziamento e dell’uso delle mascherine nello spazio dedicato ed individuato quale “zona ricreazione”I docenti designati vigileranno sul rispetto dei corretti comportamenti da parte degli studenti. In caso di trasgressioni la ricreazione nelle pertinenze esterne potrà essere revocata unilateralmente dal dirigente scolastico; 
  • Accesso alla scuola solo in ASSENZA di febbre e sintomi simil-influenzali e, ovviamente, in assenza di situazioni di positività/quarantena; 
  • Rispetto delle Procedure per le attività motorie e sportive per le attività di educazione fisica. 

La DSGA avrà cura: 

  • di organizzare gli orari del personale Collaboratore Scolastico; 
  • di garantire e rafforzare, se possibile, le operazioni di pulizia e sanificazione di aule, laboratori, palestra, servizi igienici, uffici soprattutto delle parti in essi presenti soggette a maggior contatto promiscuo (ringhiere, corrimano, maniglie, porte, finestre, postazioni PC, ecc.); 
  • di controllare la presenza dei dispenser di gel idroalcolico per la disinfezione delle mani; 
  • di verificare il pieno rispetto delle norme di igienizzazione (frequenza delle operazioni, registrazione regolare delle operazioni effettuate giornalmente, modalità, ecc.); 
  • di garantire il rispetto delle modalità di ingresso occasionale dei visitatori/fornitori/genitori (registrazione, rilevazione della temperatura, pieno rispetto delle norme anticovid, ecc.). 

 Al fine di monitorare costantemente la situazione dei contagi e delle quarantene a Scuola, gli studenti e il personale scolastico Docente/ATA sono invitati a comunicare tempestivamente all’indirizzo:  

                                    sorveglianzasanitaria@liceoartisticorussoli.edu.it 

in modo che i referenti COVID scolastici possano raccordarsi efficacemente col Dipartimento della Prevenzione aggiornando la situazione in ragione della sua evoluzione (quarantena, positività o meno, negativizzazione, ecc.). 

 Si ricorda, infine, che il mancato rispetto delle regole nazionali, locali e di Istituto possono essere pesantemente sanzionate in quanto trattasi di prescrizioni e/o indicazioni e/o obblighi/divieti per la tutela della salute di tutti, passibili anche di esposto/denuncia penale all’autorità giudiziaria. 

 DIRIGENTE SCOLASTICA *  

Prof.ssa Gaetana Zobel  

* Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi   

dell’art. 3, comma 2 del decreto legislativon.39/1993 

Prosecuzione_DDI_8marzo

Link vai su