Ultima modifica: 19 gennaio 2018

Arti figurative

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, dovranno:

Indirizzo di Arti Figurative 

Sedi di Pisa e di Cascina

Educa alla conoscenza delle diverse espressioni bidimensionali e tridimensionale del linguaggio visivo attraverso l’uso appropriato delle tecniche e mezzi di espressione oggi usualmente praticati. Nel corso di pittura vengono saggiati la pittura dal vero, l’incisione, la pittura en plain air e decorativa, il disegno fumettistico ed illustrativo, la pittura digitale ed il fotoritocco; nel corso di scultura si affrontano metodologie relative alla progettazione ed elaborazione della forma scultorea anche con l’impiego di mezzi informatici 2D e 3D. Lo studente in sinergia con le discipline plastiche nel laboratorio di figurazione pratiche le tecniche di modellazione a bassorilievo, altorilievo, tuttotondo, ceramica, terracotta, gesso e tecniche moderne.

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, dovranno:

  • aver approfondito la conoscenza degli elementi costitutivi della forma grafica, pittorica e/o scultorea nei suoi aspetti espressivi e comunicativi e acquisito la consapevolezza dei relativi fondamenti storici e concettuali; conoscere e saper applicare i principi della percezione visiva;
  • saper individuare le interazioni delle forme pittoriche e/o scultoree con il contesto architettonico, urbano e paesaggistico;
  • conoscere e applicare i processi progettuali e operativi e utilizzare in modo appropriato le diverse tecniche della figurazione bidimensionale e/o tridimensionale, anche in funzione della necessaria contaminazione tra le tradizionali specificazioni disciplinari (comprese le nuove tecnologie);
  • conoscere le principali linee di sviluppo tecniche e concettuali dell’arte moderna e contemporanea e le intersezioni con le altre forme di espressione e comunicazione artistica;
  • conoscere e saper applicare i principi della percezione visiva e della composizione della forma grafica, pittorica e scultorea.

SBOCCHI PROFESSIONALI: si può esercitare l’attività di decorazione pittorica o plastica, la pittura e la scultura, il restauro di dipinti, affreschi, opere tridimensionali, elementi decorativi, mobili, elementi di arredo e di decorazione; è possibile sviluppare l’attività di disegno fumettistico e cartoons.

 

Piano di studi
I
II
III
IV
V
Attività ed insegnamenti obbligatori per gli studenti
orario settimanale
Lingua e letteratura italiana
4
4
4
4
4
Inglese
3
3
3
3
3
Storia e geografia – Cittadinanza e Costituzione *
2+1
2+1
Storia
2
2
2
Filosofia
2
2
2
Matematica (con informatica)
3
3
2
2
2
Fisica
2
2
2
Scienze naturali
2
2
Chimica
2
2
Storia dell’Arte
3
3
3
3
3
Scienze motorie e sportive
2
2
2
2
2
IRC o att. alternativa
1
1
1
1
1
Totale ore
21
21
23
23
21
Attività ed insegnamenti obbligatori d’indirizzo – orario settimanale
Discipline grafiche e pittoriche
4
4
Discipline geometriche
3
3
Discipline plastiche
3
3
Laboratorio Artistico **
3
3
Laboratorio della figurazione ***
6
6
8
Discipline pittoriche e/o plastiche e scultoree ***
6
6
6
Totale ore
13
13
12
12
14
Totale complessivo ore
34
34
35
35
35
Link vai su