Ultima modifica: 8 Luglio 2021

Alessandra Nardini

Assessora Istruzione, formazione professionale, università e ricerca, impiego, relazioni internazionali e politiche di genere_Regione Toscana

Prot. A00GRT / 0283589 / A.030.080 Firenze, 7 luglio 2021
All’attenzione
della Dirigente scolastica prof.ssa Gaetana Zobel
e della prof.ssa Lorena Conte
pisd05000l@istruzione.it
gaetana.zobel@liceoartisticorussoli.edu.it
Gentilissime,
nel momento in cui mi sono state assegnate le deleghe come Assessora regionale, ho
subito pensato che avesse molto senso che quella all’istruzione fosse affidata alla stessa persona
che segue anche le pari opportunità e l’attuazione della Legge Regionale 63/2004 contro le
discriminazioni determinate dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere.
Se è vero infatti che è nostro preciso dovere promuovere l’inclusione e prevenire le
discriminazioni sempre e dovunque, è però innegabile che la scuola ha, in questo, un ruolo
fondamentale. Per superare pregiudizi e stereotipi e per educare a una cultura delle differenze
come valore dobbiamo partire da qui, da dove si formano gli adulti di domani.
È per questo che ho accolto con particolare favore la notizia che il Vostro Liceo ha
aperto alla carriera alias, permettendo alle studentesse e agli studenti di identificarsi con il
genere a cui si sentono di appartenere, senza certificato medico, e consentendo loro di rendere a
esso compatibile la documentazione e l’intera esperienza scolastica.
Penso che sia un’iniziativa importantissima, un passo avanti significativo sul terreno di
una scuola che sia davvero l’ambiente di un pieno, completo e soprattutto armonico sviluppo di
ogni persona e il luogo dove costruiamo un futuro di maggiore uguaglianza e rispetto.
Per questo desidero esprimerVi il mio convinto sostegno e ringraziarVi per il
preziosissimo lavoro che portate avanti ogni giorno.
Cordiali saluti.
Alessandra Nardini
Piazza dell’Unità italiana, 1 – 50123 Firenze
Tel 055 4382550
alessandra.nardini@regione.toscana.it

Link vai su